Requisiti Universali – Fornitori di Conto Lavoro

Fornitori di Conto Lavoro

I fornitori di conto lavoro possono essere certificati oppure no, per ogni fornitore in conto lavoro bisogna procedere alla valutazione dei rischi.
La valutazione dei rischi consente di classificare il livello di rischio potenziale di ciascun fornitore in conto lavoro, ovvero di verificare se tale fornitore possa o meno lavorare il materiale FSC senza alterarlo (per esempio il rischio di utilizzo di carta non certificata).
Un fornitore in conto lavoro certificato non è mai considerato a rischio, invece, per i fornitori in conto lavoro non certificati la valutazione dei rischi si esegue rispondendo per ciascun fornitore ad alcuni quesiti previsti dallo standard.
In caso un fornitore sia considerato a rischio deve essere visitato dall’ispettore FSC per verificare che sia o meno idoneo a trattare il materiale certificato.

Verifica dei Fornitori di Conto Lavoro

Per avere EVIDENZA che i fornitori in conto lavoro siano certificati o meno:

  • Richiedere al fornitore copia del certificato aggiornato.
  • Andare sul sito web http://info.fsc.org ed effettuare la ricerca per verificare che abbiano effettivamente il certificato.
  • Se si tratta di nuovi terzisti, AVVERTIRE RESPONSABILE CoC perché possa procedere alla VALUTAZIONE DEI RISCHI e alla qualifica.

Se i terzisti SONO CERTIFICATI, sui documenti DEVONO apporre il PROPRIO codice di licenza uso logo.
Se i terzisti NON SONO CERTIFICATI, sui documenti NON DEVONO apporre ALCUN codice, ma basta il numero di commessa che tracci il lavoro.